venerdì
ago012014

LA EUROTECNO PROSEGUE NEL SEGNO DELLA CONTINUITA’

A seguito della recente scomparsa di Pierluigi Guarneri, la Eurotecno ribadisce la volontà di proseguire la strada a suo tempo tracciata dal fondatore e, al contempo, ribadisce il forte legame dell’azienda con il territorio. Un’esempio di questo è la consegna al “Museo del Violino” di Cremona - il prestigioso ente museale dedicato a una delle più affascinanti pagine della nostra storia e tradizione - di una macchina in comodato d’uso gratuito, per permettere di svolgere nel modo migliore la manutenzione all’interno della struttura museale. Dopo circa vent’anni di premiante attività, la Eurotecno continua ad essere il partner ideale per tutte le aziende ed i professio­nisti che noleggiano le macchine per il loro lavoro. I programmi e gli obiettivi definiti proseguiranno e saranno costantemente aggiornati per garantire il miglior servizio possibile, nel noleg­gio, nella vendita e assistenza e nella fondamentale attività di formazione professionale e tecnica, per poter sempre risponde­re alle richieste dei nostri clienti. Dai collaboratori della società arrivano segnali di positività, di rinnovato impegno, ognuno desidera fare la sua parte con rinnovata convinzione e disponibilità per portare avanti il sogno realizzato da Pierluigi Guarneri. Il team, guidato dalla nuova direzione formata dalla moglie Gabriella Martani e dalla figlia Sara Guarneri, crede fermamente nel progetto e vuole fortemente proseguire l’attività attraverso il piano di sviluppo e di crescita tracciato da tempo. I principi di correttezza e professionalità di Pierluigi sono ben ra­dicati in Eurotecno, e sono la preziosa eredità morale che dona nuova determinazione a tutti i collaboratori, per la realizzazio­ne dei programmi stabiliti, attraverso le caratteristiche che da sempre ci contraddistinguono: affidabilità totale delle macchine, competenza dei nostri tecnici, valore dei servizi. Nella foto in alto: la Direzione di Eurotecno consegna la piattaforma alla Dottoressa Villa, Direttrice del Museo del Violino.