venerdì
ago152014

Gru a torre Liebherr Modello 1000 EC-H impiegata con successo in tutto il mondo

Dopo il successo della presentazione alla fiera Bauma 2013 di Monaco di Baviera questa gru della serie EC-H convince in tutto il mondo nei progetti più rinomati. Attualmente molte gru del modello 1000 EC-H sono impiegate in Paesi quali Olanda, Gran Bretagna, Messico, Stati Uniti d'America, Perù e Russia. Un cantiere attuale in Europa è la costruzione del nuovo ospedale Erasmus a Rotterdam in Olanda. La costruzione del nuovo ospedale a Rotterdam, Olanda, è unop dei cantieri in cui attualmente è impiegata la gru 1000 EC-H 40 Litronic. Già per il trasporto e per il tempo di montaggio la gru 1000 EC-H ha potuto puntare ad un cantiere in centro a Rotterdam. Gli ingombri durante il trasporto di questa gru e i pesi sono così ottimizzati che non è stato necessario ricorrere ad alcun trasporto eccezionale. Per risparmiare
spazio, le parti di braccio sono stata trasportate inscatolate nel sistema torre 1000 HC. La comprovata tecnologia di montaggio dell 1000 EC-H ha garantito un montaggio sicuro ed efficiente. La piattaforma girevole, completa di quadro elettrico e cabina è stata posizionata sulla torre con un unico tiro. Il sistema di serraggio rapido „Connect and Work“ che la Liebherr offre come standard per tutte le gru a torre, ha reso possibile un’ottimizzazione dei tempi di montaggio.

In soli quattro giorni la gru era montata ed operativa con un’altezza gancio di 67,9 m e uno sbraccio di 60,0. Altre gru Liebherr, quali due 550 EC-H 40 Litronic e una 630 EC-H 40 Litronic, garantiscono in questo progetto una movimentazione di carico ottimale. Tutte le gru EC-H sono state montate su tirafondi. In caso di montaggio con prefabbricati in calcestruzzo vengono richiesti altezze gancio elevate e carichi pesanti. La gru impiegata 1000 EC-H 40 Litronic solleva fino a 32 tonnellate di prefabbricati e riesce a posizionarli esattamente al millimetro nel posto a loro destinato grazie al sistema di posizionamento preciso Micromove. Il nuovo ospedale Erasmus è situato nel centro città di Rotterdam. Il processo di costruzione è articolato in tre fasi e ad oggi si prevede che verrà ultimato nel 2017. La superficie totale del cantiere è di 185.000 m² e l’edificio più alto raggiungerà i 120 m. L’opera sarà interamente realizzata in prefabbicati di calcestruzzo. La 1000 EC-H: il cavallo di battaglia per interventi impegnativi La gru più grande della serie Liebherr è predestinata per interventi impegnativi che richiedono elevati momenti di carico. Il cavallo di battaglia della serie EC-H viene offerto con 4 diverse composizioni. Per carichi elevati sulla punta braccio esistono le versioni a due rinvii di rispettivamente 20 – 25 tonnellate. Carichi elevati di 40 e 50 tonnellate vengono sollevati tramite due meccanismi carrello e molteplici rinvii. Grazie al sistema di posizionamento al millimetro Micromove anche i carichi più elevati possono essere posizionati in modo sensibile. Con questa sua elevata capacità di adattamento alle diverse esigenze la gru 1000 ECH è particolarmente adatta per interventi impegnativi quali per esempio dighe, impianti eolici, costruzione di ponti o impieghi marittimi.