martedì
gen122010

Celle di carico serie 500QD con elettronica analogica e digitale incorporata

I costruttori di macchinari industriali spesso hanno la necessità di misurare forze o pesi che possono anche non essere ben allineati lungo l’asse di misura delle celle di carico ed inoltre si ha sempre la necessità di trasmettere, il valore misurato, verso l’elettronica di controllo (PLC o computer) evitando i disturbi elettrici e con una alta risoluzione. La DS Europe, costruttrice di strumenti di misura industriali da più di 30 anni, per soddisfare queste esigenze propone le celle di carico della serie 500QD che riducono l’effetto del disassamento della forza/peso da misurare e possono avere al loro interno, come opzione,  un’elettronica incorporata di amplificazione analogica (uscite ±5V, ±10V e 4-20mA) o di tipo digitale (uscite CAN open, RS485 ed RS422). La serie 500QD è precisa, compatta, è adatta per applicazioni anche gravose in ambito industriale ed ha i campi di misura da 0 a 2-3-6-12-25-60-110-220-330-550-1000-2000Kg. L’elettronica incorporata è meccanicamente protetta, elettricamente schermata, facilita l’assistenza post vendita data l’intercambiabilità delle celle tra di loro ed evita di avere i costi e l’ingombro di un’eventuale elettronica esterna. L’elettronica incorporata di tipo analogico è pretarata dalla DS Europe e, fornendo un segnale amplificato, permette una risoluzione superiore grazie al migliore rapporto segnale/disturbo rispetto a segnali non amplificati. L’elettronica digitale incorporata consente i seguenti vantaggi: tramissione dati immune ai disturbi elettrici, alta frequenza di campionamento (960Hz  max.) , alta risoluzione (convertitore A/D 24bit max.), pretaratura e cablaggi semplificati. Applicazioni tipiche: macchine di montaggio automatico, banchi prova, sistemi di pesatura, macchine tessili, elettromedicali, macchine prova materiali, presse iniezione materiali plastici, macchine utensili, veicoli, macchine per confezionamento, macchine per ceramica, marmo-macchine e per applicazioni di ricerca. Maggiori info su: www.deurope.it

Page 1 ... 55 56 57 58 59